Pubblicato il 25-05-2012

Fight the bottle! Appuntamento a Mondello

Sodastream lancia l'iniziativa Join the stream. I partecipanti dovranno segnalare un sito caratterizzato da incuria, i tre luoghi più votati saranno puliti.

Armati di macchina fotografica o di videocamera e documenta il tutto, per aderire all’iniziativa Join the stream di Sodastream, azienda leader nella preparazione domestica di bevande gasate, che incentiva l’utilizzo dell’acqua di rubinetto. Grazie alla app su Facebook e al sito dedicato potrai segnalare il contesto dove vuoi che si intervenga per eliminare rifiuti e sporcizia. Cerca di coinvolgere il maggior numero di persone a votare la tua segnalazione: Sodastream stilerà una classifica e i primi tre luoghi più votati saranno ripuliti in tre giornate dedicate!

L’iniziativa è già partita e, dopo il Lido di Venezia, il secondo appuntamento è fissato per il 30 giugno a Palermo, e più precisamente alla spiaggia di Mondello, con ritrovo alle 16.30 davanti al Renato Bar nella piazzetta: qui gli operatori Sodastream e i volontari Join the Stream procederanno con la pulizia della spiagga dalla plastica e dai rifiuti.

Gli operatori di Sodastream saranno presenti con un gazebo dove tutti i partecipanti potranno ritirare il materiale necessario per la raccolta e le magliette di Join the Stream. Indossa la maglietta Join the Stream e unisciti a Sodastream per ripulire la spiaggia, non mancare!

L’iniziativa è aperta tutti sia nella fase di segnalazione sia in quella di votazione e pulizia delle aree individuate.

Fino ad ora, le aree più segnalate si sono concentrate in Lombardia, Veneto e Sicilia, ma anche in Toscana, Lazio, Campania, Liguria e Puglia sono state evidenziate situazioni di degrado.

La campagna di sensibilizzazione prosegue: aiuta anche tu Sodastream a ripulire l’Italia dalla plastica: fight the bottle!

Per saperne di più e per partecipare www.sodastream.it

Altre notizie

Nespresso investe 400 milioni di euro in sostenibilità

Il capitale umano è anche il capitale delle imprese

La corruzione ostacola la ripresa economica in Italia

Iscriviti subito alla newsletter settimanale!

Commenti