Pubblicato il 05-09-2012

Nasce Girolomoni

La storia della Gino Girolomoni Cooperativa Agricola® inizia nel lontano 1971, quando lo stesso Gino Girolomoni, allora giovane sindaco del comune di Isola del Piano, piccola realtà in provincia di…

La storia della Gino Girolomoni Cooperativa Agricola® inizia nel lontano 1971, quando lo stesso Gino Girolomoni, allora giovane sindaco del comune di Isola del Piano, piccola realtà in provincia di Pesaro-Urbino, sceglie di dedicarsi a ciò che più gli sta a cuore: la valorizzazione dell’antica civiltà contadina. Vero precorritore dei tempi, Gino organizza corsi di agricoltura biologica e convegni a tema che attirano intellettuali, giornalisti e tecnici da tutta Italia. E’ su queste basi e da questo fermento che, il 13 luglio 1977, nasce la Cooperativa Agricola Alce Nero®, iniziativa che contribuisce enormemente a fermare la fuga dalle campagne, favorendo la ripresa del lavoro dei campi da parte degli agricoltori e il recupero di vecchie abitazioni del territorio ormai abbandonate.

Questo ritorno alla natura e alla vita contadina crea nuovi posti di lavoro e dona nuova linfa all’economia locale. La Cooperativa va a gonfie vele: nasce così l’idea di entrare a far parte con altri soci di una nuova realtà imprenditoriale con gli stessi intenti, più grande, così da poter raggiungere con i propri prodotti bio e la propria filosofia di vita il maggior numero di persone. Purtroppo, la mancanza di condivisione di strategie aziendali e commerciali con gli altri due soci e la difficoltà a intervenire nelle decisioni aziendali, costringono la Cooperativa a uscire, nel 2004, dalla nuova compagine societaria, 25 anni dopo la sua nascita. E’ da quel momento che inizia lo studio e lo sviluppo del nuovo marchio “Montebello”, il quale viene registrato per il mercato nazionale e internazionale per essere lanciato sul mercato agli inizi del 2005. Montebello eredita in tutto e per tutto il patrimonio della Cooperativa precedente e continua il percorso portato avanti negli anni: con i suoi trenta soci e trentacinque dipendenti e con i suoi oltre 7 milioni di fatturato (anno 2011), ha contribuito in modo sostanziale allo sviluppo del biologico in Italia.

Oggi, settembre 2012, dopo la triste scomparsa del fondatore Gino Girolomoni, la Cooperativa sceglie di ricordare l’uomo che l’ha voluta e tanto curata trasformando il suo nome in “Gino Girolomoni Cooperativa Agricola®”. “Cambiare marchio e nome in onore di mio padre è stato un atto dovuto e sentito da tutte le persone che in questi anni sono state al fianco di un uomo che da sempre ha portato il suo sentire, il suo profondo amore e rispetto per la natura e per le persone nel lavoro di tutti i giorni – afferma Giovanni Battista Girolomoni, presidente della Cooperativa -. Questo cambiamento vuole riportare la nostra Cooperativa ai vertici del biologico in Italia, puntando sugli aspetti chiave che caratterizzano da sempre la nostra attività: la centralità della figura di mio padre, che continua a guidare le nostre scelte, e i nostri valori cardine quali l’attenzione alla sostenibilità ambientale, l’impegno verso i fornitori e dipendenti e la responsabilità sociale della filiera produttiva.

A quarant’anni dalla nascita della Cooperativa, buona parte della superficie agricola del comune di Isola del Piano è coltivata con il metodo dell’agricoltura biologica. All’attività produttiva si è sempre affiancata una politica di qualità e ricerca che ha creato negli anni quell’immagine di serietà che contraddistingue le sue produzioni. E che continua a caratterizzare i prodotti del neonato marchio Girolomoni® , evoluzione naturale di un percorso aziendale (e umano) intenso e pieno di soddisfazioni.

Gino Girolomoni Cooperativa Agricola® sarà presente con il Consorzio Marche Biologiche e tante novità al Sana 2012 presso Bologna Fiere – Padiglione 33 – stand A25/C26 dall’8 all’11 settembre.

Altre notizie

La centrale di Porto Tolle rinuncia al carbone

Burlington, la città che produce tutta l’energia da fonti rinnovabili

Master in Energy Management

Altri temi in questa categoria

Iscriviti subito alla newsletter settimanale!