Amrit Kalash: antiossidante ayurvedico

Si chiama Amrit Kalash il rimedio naturale dalla composizione equilibrata a base di piante e minerali che contibuisce a mantenere lo stato di salute.

L’Ayurveda, letteralmente “la scienza della Vita”, affonda le sue origini nella tradizione vedica dell’India ed è uno dei sistemi salutistici più completi e antichi basato sulla ricerca dell’equilibrio interiore, il fondamento per una salute duratura, per il benessere e la bellezza naturale. I testi ayurvedici descrivono numerosi rasayana, rimedi a base di piante e minerali, che grazie alla combinazione appropriata delle differenti sostanze costitutive dei rimedi e a un processo particolare di preparazione, fanno sì che gli elementi nutritivi vengano assimilati meglio dal corpo. Gli ingredienti utilizzati inoltre si rinforzano e completano a vicenda.

Il rasayana ayurvedico più importante è l’Amrit Kalash, che in sanscrito significa “la coppa d’oro dell’immortalità”, un prodotto totalmente naturale, ricavato da una formula che risale a 5000 anni fa e che contiene numerose piante, le quali agiscono sinergicamente e olisticamente. Gli antichi testi medici riportano che l’Amrit promuove uno stato di salute migliore sia per il corpo sia per la mente e oggi le moderne ricerche lo confermano: analisi scientifiche hanno infatti dimostrato che l’Amrit Kalash possiede una concentrazione molto elevata di agenti antiossidanti e che agisce positivamente nella prevenzione dei disturbi cardio-vascolari, oltre a rinforzare notevolmente le difese immunitarie, a incrementare la longevità, a nutrire il sistema nervoso e il cervello.

Di seguito alcuni dei benefici effetti di tale rasayana:

1. Amrit promuove il funzionamento del cuore e di tutto l’apparato cardio-vascolare.

2. Aumenta significativamente le resistenze contro l’attacco dei radicali liberi, prevenendo l’ossidazione e mantenendo pulite le arterie.

3. Incrementa le funzioni mentali e sviluppa stati di coscienza più elevati. La medicina ayurvedica divide le abilità mentali in 3 categorie: la capacità di apprendere nuove informazioni (Dhi), la capacità di ricordare e applicare le informazioni ricevute ( Dhriti) e la memoria (Smriti). La combinazione delle erbe contenute nell’Amrit nutre e rinforza ognuno di questi aspetti del funzionamento della mente oltre che la coordinazione fra gli stessi.

4. Rinforza le difese del sistema immunitario, promuovendo il “bala”, la naturale capacità dell’organismo di difendersi da agenti patogeni.

5. Aiuta a eliminare le impurità (ama) dal corpo, le quali sono uno dei terreni fertili per lo sviluppo di infezioni e malattie.

6. Contiene una concentrazione elevatissima di sostanze antiossidanti: è stato provato che Amrit è almeno 1000 volte più efficace e potente rispetto alle Vitamine C ed E e a tutti gli effetti può essere considerato l’antiossidante a più ampio spettro finora conosciuto.

Questo rimedio naturale a base di piante, i cui benefici effetti per la salute del corpo e della mente sono dovuti alla sua composizione equilibrata, è utilizzato con successo in India da oltre 5000 anni e sta diventando conosciuto ed apprezzato anche in Occidente. Si trova nelle erboristerie specializzate di ayurveda e può essere usato sia a scopo preventivo, sia in combinazione ad altri medicamenti perchè non provoca alcun effetto secondario e favorisce in ogni caso il ripristino dello stato di salute psico-fisica.

Anna Poletti

Referenze

Rubrica: Ayurveda

Altre notizie

Arabinogalattani del larice contro la tosse

Curare il bebè con l’omeopatia

Halloween, fra dietologia, fitoterapia e paganesimo

Newsletter

Se questi temi sono di tuo interesse, se vuoi rimanere in contatto e ricevere tutti gli aggiornamenti sul mondo LifeGate, iscriviti alla newsletter settimanale. Iscriviti ora!

Commenti