“10 giorni suonati”: le date di luglio

Prosegue la rassegna “10 giorni suonati” partita lo scorso 26 giugno con il sold out dei Primus. LifeGate ti regala i biglietti per le prossime date.

Il 2 luglio Vigevano ospiterà un vero e proprio
avvenimento per la comunità rockabilly italiana: il ritorno
dal vivo di Brian
Setzer
, ex frontman di una delle band più
rappresentative del movimento ispirato agli anni cinquanta: gli
Stray Cats.

Ad affiancarlo sul palco ci sarà anche il batterista
della band, Slim Jim Phantom, con il quale Brian terrà un
intermezzo musicale in cui verranno ripresi brani del repertorio
della loro band madre.

L’appuntamento del 2 luglio non sarà,
però, un semplice concerto, ma soprattutto una grande festa
anni cinquanta: per l’occasione la corte del Castello di Vigevano
si trasformerà, infatti, nel “Rockabilly Village” con
esibizione di moto, vestiti e acconciature, tutto in perfetto stile
fifties.
La giornata inizierà alle 18 con l’esibizione di quattro
realtà del rockabilly made in Italy: Rock & Roll
Kamikazes, Adels, The Dragons, I Ragazzi del Giucbocs.
Ingresso 38 Euro + prev.

 

Il 7 Luglio un’altra grande esclusiva:
l’unica data italiana dei Black
Crowes
. La band statunitense, attiva dal 1984, ha da
poco pubblicato il greatest hits “Croweology” e il loro “Say
Goodnight to the bad guys Tour” sta portando i fratelli Robinson
sui palchi di tutto il mondo. La data italiana rimane un atteso
ritorno per il gruppo, che da dieci anni manca dalla scena live del
nostro paese.

La rivista musicale Melody Maker qualche
tempo fa li ha definiti “il gruppo rock’n’roll più
rock’n’roll del mondo”, quindi non può che prospettarsi un
concerto davvero molto… rock’n’roll…

Ingresso 45 Euro + prev.

 

Sabato 9 luglio arriva a Vigevano il “No Better Than This
Tour” di John
Mellencamp
. Una serata speciale, uno show intimo e
curato in cui una delle icone più rappresentative del rock
cantautorale americano ripercorre le fasi di una quasi
quarantennale carriera. Il concerto sarà preceduto dal
film-documentario “It’s About You”, che narra la particolare genesi
e registrazione dell’album “No Better Than This” di Mellencamp,
prodotto da T Bone Burnett e pubblicato alla fine del
2010.

Ingresso 45 Euro + prev.

 

Attesissimi i
The Strokes
, headliner del Flippaut
Alternative Reload che, a sorpresa, dall’arena concerti della fiera
di Milano a Rho, si sposta ora al Castello di Vigevano.
L’appuntamento resta fissato per martedì 12 luglio.
La band di New York manca dall’Italia da cinque anni e con la
recente uscita del quarto album, “Angles “, ecco Julian Casablancas
e compagni tornare in tour.

Confermate anche le band che suoneranno prima
dei The Strokes: i Chromeo per la prima volta in Italia;
iVerdena, assoluti protagonisti della scena alternativa
nell’anno della loro consacrazione; i Glasvegas, che tornano
a suonare in Italia dopo lo showcase milanese dello scorso marzo; e
Dan Black, al suo esordio solista dopo aver chiuso, almeno
momentaneamente, le parentesi con Planet Funk e The Servant. In
apertura gli italiani Elizabeth.

I biglietti acquistati per Flippaut
Alternative nella precedente location restano validi per
Vigevano.

Ingresso 48 euro + prev.

 

Infine domenica 24 luglio sul palco
Jack
Johnson
: il songwriter cresciuto alle Hawaii leader
della scena “acoustic-surf” e che nel 2003 ha creato con sua moglie
la Kokua Hawaii Fondation, organizzazione che opera per sviluppare
programmi di educazione ambientale nelle scuole e nelle
comunità. Il songwriter torna dal vivo in Italia dopo oltre
cinque anni d’assenza. L’autore dell’album “To the Sea”, tra i
più venduti nel mondo nel 2010, sarà in tour con la
sua band portando sui palchi il fascino del suono acustico che lo
ha reso tra i giovani cantautori più amati degli ultimi
anni, anche da LifeGate.

Special Guest: Kaki King.
Ingresso 40 Euro + prev.

 

Nei prossimi giorni LifeGate Radio
metterà in palio i biglietti per le date di luglio: seguici
sul profilo Facebook!

Articoli correlati