12-13 settembre 2007: cambio di rotta!

Il clima sta cambiando,

Sarà la sede FAO di Roma ad ospitare, il 12 e 13
settembre 2007, la Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici,
promossa dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e
del Mare, e organizzata da APAT (Agenzia per la Protezione
dell?Ambiente e per i Servizi tecnici), insieme alle agenzie locali
Arpa e Appa.

In piena armonia con lo spirito della Conferenza, l’evento
è interamente a Impatto Zero,
così come le sessioni di preparazione che si sono svolte dal
21 giugno in tutta Italia.

Questo incontro rappresenterà la fase culminante di un
percorso a più tappe, iniziato il 21 giugno, che ha visto
approfondire, in diverse sedi, varie tematiche, tra cui
desertificazione
, erosione delle coste, scioglimento
dei ghiacciai, siccità.

Obiettivo principale della conferenza è prevenire e
limitare i danni provocati dai
cambiamenti climatici
, attraveso strategie di
mitigazione (azione sulle cause; es: riduzione della CO2 in
atmosfera) e adattamento (azione sugli effetti), come già
proposto da tempo nei diversi
rapporti IPCC
.

I temi saranno affrontati sia dal punto di vista scientifico
che, soprattutto, socio-economico, con particolare attenzione al
nuovo, importante ruolo politico che giocheranno
istituzioni ed enti locali,
ed alle opportunità
che il cambiamento climatico stesso offre all’economia del nostro
Paese (ad esempio nei campi dell’edilizia, della produzione di

energia pulita
, ecc…).

Con questo incontro, anche l’Italia, come il resto d’Europa,
inizia ad affrontare il cambiamento climatico in modo diverso, a
“cambiare strada”.
Ora si tratta di seguire quella giusta.

Chiara
Boracchi

Articoli correlati