Un premio per registi e videomaker con un’idea in testa: la Terra

LifeGate in collaborazione con 242 Movie Tv lancia il concorso “22.12.2012 – Buongiorno Pianeta Terra. Facci vedere la tua idea per salvare il pianeta”. Un video contest aperto ai creativi. Con un premio in denaro.

Cosa accadrà il 21 dicembre 2012? Convinti che il 22
dicembre sarà un giorno come gli altri e al di là dei
proclami catastrofisti di cui il mondo del web e dell’editoria
è ormai saturo, è evidente che molti sono i problemi
che dobbiamo e dovremo affrontare nei prossimi anni, per preservare
il nostro benessere e quello di tutte le altre specie viventi.

Allora perché non creare dei video virali capaci di
trasmettere messaggi ed idee positive, che offrano magari delle
soluzioni pratiche? Perché non girare una sorta di spot per
il pianeta Terra?

Lo scopo del concorso è infatti quello di creare una
campagna video che diffonda, attraverso il web, la consapevolezza e
il rispetto per la nostra unica casa, che aiuti a comprendere la
necessità di salvaguardare tutte le risorse ambientali.

Come partecipare
Il contest è aperto a tutti i film-maker e videomaker
maggiorenni, previa registrazione sul sito
www.242movietv.com
, entro il 30 luglio
2010.
Sono ammessi video realizzati con telefoni cellulari, webcam,
macchine fotografiche, telecamere digitali, fino a un massimo di
tre video per ogni concorrente. Per poter partecipare al concorso,
gli artisti registrati dovranno poi caricare il proprio video su
242 MovieTv tramite l’apposito form.

Premi e vincitori
Verranno attribuiti, mediante votazione online sul sito www.242movietv.com,
tre premi in denaro a titolo di contributo alla produzione: il
primo, di € 1.500, attribuito al miglior cortometraggio; il
secondo ed il terzo, rispettivamente di € 700 e di € 300,
attribuiti ai corti classificatisi al secondo e terzo posto, sempre
a giudizio della Communitiy di 242MovieTv. I tre vincitori saranno
resi noti al termine della competizione online e comunque non oltre
il 5 gennaio 2011. In caso di parità di voti online, si
procederà alla divisione del premio corrispondente tra gli
aventi diritto.

Articoli correlati