4 risate su… euro e nuovo anno

Finalmente

Mai come con l’Euro il termine “moneta” è stato più
azzeccato: sono tutti spiccioli! Non esiste più la
carta!

La gente sta impazzendo, ha monetine ovunque, nelle tasche, nelle
borsette, nelle mutande, ovunque! Migliaia di monetine da portarsi
addosso!
L’altro giorno un mio amico mi ha detto: “Sai, ho perso due
chili.”
Ed io :”Sei dimagrito?”
E lui:”No, mi hanno scippato il portacentesimi!”

Inoltre la gente è tutta presa da questa eurofobia
dilagante, da questa ansia di convertire nella nuova moneta, hanno
l’euroconvertitore incorporato nella testa, ormai convertono
tutto:
“Quanto hai preso all’ultimo esame all’università?”
“Ventisette.”
“E in Euro?”

Comunque speriamo che, almeno, con l’anno nuovo, le cose vadano
meglio, soprattutto per me, visto che il 2001 è stato un
anno fantastico per tutta la mia famiglia, tranne che per il
sottoscritto. Mia sorella ha trovato marito, mio fratello ha
trovato lavoro, speriamo che nel 2002 io, almeno, riesca a trovare
parcheggio.

Matteo Monforte

 

Articoli correlati
Le citazioni più belle per sempre #3

Le citazioni che LifeGate quotidianamente pubblica sulla sua pagina Facebook sono scelte da libri (veri), antologie, racconti, romanzi e dialoghi di film.

Lo scienziato felice

Per trovare il nostro pensiero non dobbiamo seguire i condizionamenti sociali, ma rimetterli in discussione. Ci sono due tipi di arte: quella che genera piacere e quella che genera felicità.

Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.