A camminare si guadagna, un’iniziativa australiana

Camminare, risparmiare CO2, guadagnare soldi e tenersi in forma. In Australia un’iniziativa per incentivare la mobilità sostenibile

Il primo mercato di emissioni “personale” al mondo. Questa è l’iniziativa che sta per partire a Norfolk Island, Australia, un’isola di tremila anime e 35 kmq che si trova nell’Oceano Pacifico.

Camminare, comprare a chilometro zero e altri comportamenti ecologici sulla carta di credito “speciale”

I residenti che lo vorranno potranno disporre di una carta di credito che anziché soldi conterrà unità di carbonio. Ma potrà essere comunque utilizzata per pagare benzina e bolletta elettrica. Più il titolare della carta speciale starà attento ai consumi, più potrà guadagnare soldi veri convertendo le unità di carbonio risparmiate alla scadenza del periodo stabilito.

 Norfolk Island, mucche pascolano di fronte alle rovine del Secondo Stabilimento Penale che chiuse nel 1855. Oggi una delle principlai attrazioni dell'isola di Norfolk. foto di KATE GERAGHTY, Fairfax Media/Fairfax Media via Getty Images
Mucche pascolano all’Isola di Norfolk, sede dell’iniziativa per incentivare il camminare
foto di KATE GERAGHTY, Fairfax Media/Fairfax Media via Getty Images

Anche i turisti, circa 30 mila in un anno, potranno decidere di dotarsi della carta di credito per tentare di rendere economicamente più leggera la vacanza.

Secondo Garry Egger, docente di medicina all’Università australiana Southern Cross, oltre a combattere i cambiamenti climatici, l’esperimento potrà contribuire a risolvere i problemi di sovrappeso e obesità: “Se le persone usassero la propria energia fisica invece dell’auto, ne beneficerebbe anche la salute”. Non solo: i cibi grassi e importati costeranno un numero di crediti maggiore rispetto ai prodotti freschi e locali. Un modo per spingere i possessori della carta a preferire i prodotti a chilometro zero.

Camminare, risparmiare CO2, guadagnare soldi e tenersi in forma. Tra tre anni scopriremo se gli abitanti dell’isola australe avranno raggiunto il loro peso forma e riempito i salvadanai.

Articoli correlati