A cavallo di un Frisbee in Alto Adige

L’Alto Adige ha investito molto negli ultimi anni per una mobilità “dolce”, che rispetta l’ambiente e che assicura un pieno godimento della natura.

L’Alto Adige ha investito molto negli ultimi anni per una
mobilità “dolce”, che rispetta l’ambiente e che assicura un
pieno godimento della natura.

Aria, in tutti i sensi. Il paesaggio è
vivo, tra frutteti, dolci declivi, pascoli verdi punteggiati di
margherite e botton d’oro più a monte… Il primo consiglio
è quello, una volta arrivati in Alto Adige, di scendere
dall’auto per godersi l’aria circostante con tutti i sensi e in
piena libertà, a piedi o in bicicletta, lungo le molte piste
ciclabili che si ramificano dalle città.

Dalla bici al treno. In Val Venosta è
praticabilissimo scambiare la bicicletta (la propria o quelle
noleggiate in una delle stazioni lungo il percorso) con una comoda
seduta sul treno della nuova linea ferroviaria Merano-Malles,
percorrendo gli 80 km dal pittoresco lago di Resia (1470 metri sul
mare) alla cittadina termale (324 metri slm) attraversando paesaggi
affascinanti. Magari inserendo un’escursione a San Martino sul
Monte Sole, utilizzando la ferrovia panoramica che parte da Laces,
al margine del Parco Nazionale dello Stelvio…

La bici elettrica. Un’altra soluzione è
un prodotto ingegneristico autoctono: la bicicletta a pedalata
assistita Frisbee, un mezzo perfetto per gli spostamenti urbani e
adatto anche a quelli di maggior raggio. Senza l’obbligo di patente
moto e senza troppa fatica nemmeno in salita, garantisce 50
chilometri in souplesse. E i bambini possono essere
trasportati sul seggiolino.

Il concorso. Esiste anche una versione in serie
limitata, la Frisbee Sudtirol, 500 pezzi numerati con colori
esclusivi e assicurazione 24 mesi Rct e furto. Legato al suo lancio
c’è un concorso: inviando una foto della bicicletta con o
senza passeggero a [email protected]
entro il 31 agosto 2009 – la più bella e originale
vincerà una settimana di soggiorno per due persone in uno
dei 33 hotel Vitalpina Alto Adige specializzati in attività
nell’ambiente alpino, escursioni, cucina locale, trattamenti
benessere. Il regolamento è online su www.suedtirol.info/frisbee.

Redazione Ambiente

Articoli correlati