Alimenti che rinforzano il sistema immunitario

La natura fornisce l’energia di cui abbiamo bisogno, ma i cibi vanno mangiati nella stagione giusta, in modo da stimolare le difese dell’organismo e migliorare la nostra vitalit

Cereali integrali, legumi, semi oleosi, verdure, lievito fresco, germe di frumento assicurano un ottimo apporto di
vitamine immunoprotettive
del gruppo B (tranne la B12). La vitamina B12, essenziale per l’organismo, non appartiene al mondo vegetale. Si trova nei molluschi, nel fegato, nel tuorlo d’uovo, nel pesce, nei formaggi e nella carne. La vitamina C, invece, si trova nella rosa canina fresca, nei peperoni dolci crudi, nel kiwi, nella rucola, nel tarassaco, nella fragola, nel cavolo rosso, nei frutti di bosco,  negli agrumi, nelle foglie verdi di porri e cipollotti.


Le verdure verdi
fresche come spinaci, rucola, cicoria, malva, ortica e gli ortaggi e frutti giallo-arancio come
zucca
, carote, melone e albicocche sono invece ricchi di prezioso batacarotene. Il betacarotene si assimila meglio
se associato ai grassi, ottimo l’olio extra vergine di oliva. Anche i sali minerali non devono mancare nella dieta
immunostimolante, soprattutto ferro, zinco, selenio. Dove si trovano? Lievito di birra fresco, tonno, aringhe, ostriche, molluschi, broccoli, germe di frumento, cipolla, cavolo, pomodoro, cereali integrali, semi oleosi,
legumi, funghi, melassa, fichi secchi.

E poi non facciamoci mancare l’aglio crudo, schiacciato con lo spremiaglio e condito con olio extra vergine di oliva; la scorza d’arancia al naturale, ovviamente biologica, ricchissima di vitamina E, così come la scorza di tutti gli agrumi, ricca di betacarotene ed essenze aromatiche stimolanti dell’organismo; tutta la frutta fresca con la buccia colorata e, se li troviamo, i funghi shiitake, stimolanti
immunitari dalla provata efficacia.

 

Paola Magni

Articoli correlati