Allargare i confini dell’io

Mettere le nostre capacità al servizio della vita, è il primo passo da compiere per intraprendere un percorso di crescita individuale.

Crescere vuol dire aprirsi a una percezione più completa di
noi stessi, prima di tutto. La nostra personalità è
molto più ricca e complessa di quello che crediamo. E non
esistono in noi parti “cattive”, ma solo parti ancora sconosciute
alle quali non abbiamo dato l’opportunità di esprimersi
bene.

Nella misura in cui diventiamo capaci di accettare e coinvolgere
nella nostra vita quotidiana tutte le diverse sfumature del nostro
essere, diventiamo anche più capaci di avvicinare e
accettare gli altri e ci apriamo alla vita con maggior fiducia.

Il percorso di crescita può ancora continuare spingendoci a
oltrepassare i limiti della nostra personalità ed entrare in
contatto con la dimensione spirituale, la sfera dei valori, degli
ideali, degli aneliti più alti. Qui riconosciamo di essere
tutti parte di una unica realtà e il nostro più alto
desiderio diventa quello di mettere le nostre capacità al
servizio della vita.

Articoli correlati