Allegri peperoni

Peperoni, colorati. croccanti e vitaminici. Pieni di aroma e di gusto. Ideali per risvegliare l’appetito addormentato dal caldo.

A crudo nelle insalate, alla griglia, ripieni o fritti, i
peperoni sono senza dubbio i più aperitivi, rinfrescanti e
accattivanti ortaggi dell’orto d’estate. A seconda del colore hanno
differente sapore: i rossi, dalla polpa carnosa e spessa, sono
zuccherini; i gialli, che hanno polpa più tenera e succosa,
hanno sapore più tenue. E i verdi? Non sono altro che
peperoni gialli o rossi raccolti in anticipo, prima che il colore
varietale ne abbia tinto la polpa. Hanno aroma speziato e sono i
più adatti a essere fritti.

Nel parco nazionale del Pollino, in Basilicata, si produce una
prestigiosa varietà di peperoni rossi a marchio europeo Igp,
i “peperoni di Senise”. Tradizionalmente, nella valle del Sinni, la
zona di produzione a marchio, si lasciano essiccare al sole e si
riducono in una polvere altamente aromatizzante, adatta a condire i
legumi, la pasta e le olive nere locali saltate in padella.

 

Paola Magni

Articoli correlati