Best practice

Anche le energie rinnovabili sono a Impatto Zero

Anter, l’Associazione Nazionale per la Tutela delle Energie Rinnovabili, aderisce al progetto Impatto Zero e compensa le proprie emissioni partecipando al rimboschimento del Costa Rica.

In occasione del festival “L’energia dell’Italia”, in
programma il 5 novembre al Palalottomatica di Roma, Anter ha
aderito al progetto Impatto Zero®. Grazie all’accordo con
LifeGate le oltre trenta tonnellate di CO2 generate dalla
realizzazione del festival saranno ridotte e compensate
partecipando alla creazione e tutela di un’area boschiva in
crescita. Il contributo di Anter riguarda la creazione di 9.000
nuovi metri quadrati di foresta in Costa Rica.

 

Anter, associazione nata nel 2009, ha finora coinvolto quasi
100.000 persone con l’obiettivo di contribuire a tutelare e
diffondere le energie rinnovabili e aiutare il paese a sviluppare
il potenziale in questo settore.

 

È questo lo scopo dell’evento “L’energia dell’Italia”,
il primo festival interattivo sulla crescita personale e lo
sviluppo energetico. Il festival darà spazio alle storie di
persone e aziende impegnate nella valorizzazione e nella costante
crescita delle energie pulite.

LifeGate è stata selezionata come una delle nuove energie
dell’Italia e sarà rappresentata al festival da Simone
Molteni, direttore scientifico e responsabile del progetto Impatto
Zero®. L’ingegner Molteni interverrà come oratore e
spiegherà la filosofia del progetto e il ruolo di LifeGate
come fornitore di energia elettrica rinnovabile con il progetto
LifeGate Energy.

I numeri dei partecipanti previsti sono importanti: si aspettano
oltre 5.000 persone. Ennesima conferma che energie alternative e
sviluppo sostenibile non sono più temi elitari per una
nicchia di specialisti ma possono coinvolgere il grande
pubblico.

 

Antonio Rainone, Presidente di Anter, sottolinea l’importanza
del festival: “L’Energia dell’Italia sarà l’occasione per
raccontare e dar voce all’Italia migliore, alle persone che non si
arrendono alla crisi e la trasformano in un’opportunità di
crescita e cambiamento. Un evento dedicato a chi non si arrende ed
è ancora capace di immaginare il futuro e dare concretezza
ai sogni di una persona e di un paese.”

Articoli correlati