Aromaterapia per difendere il sistema respiratorio

Il sistema respiratorio è la parte più esposta alle allergie, Per contrastare l’infiammazione gli oli essenziali più indicati, sono:

Il sistema respiratorio è la parte più esposta alle
allergie, perché le sostanze che provocano irritazione, come
ad esempio il polline o anche la semplice polvere di casa e
dell’auto lasciata per lungo tempo chiusa al sole, sono ispirate e
possono provocare attacchi più o meno forti di rinite
allergica o anche di asma.

Per contrastare l’infiammazione delle pareti interne del naso,
degli occhi, con cefalea, starnuti e naso chiuso o colante, gli oli
essenziali più indicati e anche più facilmente
reperibili, sono: basilico, camomilla, chiodi di garofano,
eucalyptus citriodora, lavanda, limone, maggiorana, melissa, menta,
rosa, rosmarino, pino, salvia, timo.

Si tratta, in questo caso, di oli essenziali che riescono ad
associare una forte azione antiallegica o antistaminica a
proprietà balsamiche e antinfiammatorie.
Infatti, il timo è molto indicato come rimedio specifico per
tutte le infezioni respiratorie. La rosa (meglio quella canina) ha
delle proprietà terapeutiche molto specifiche per le mucose
infiammate e per la cefalea. L’eucalyptus, per la sua forte azione
balsamica è comunemente usata anche in tutte le caramelle
medicamentose.

Alcuni suggerimmenti per usare oppurtunamente gli oli premettendo
che l’effetto migliore è dato dall’alternare o
dall’associare due o tre oli diversi:

  • usare regolarmente gli oli prescelti nell’acqua da bagno o
    nella spugna da doccia;
  • usare vaporizzatori per oli essenziali sia a casa sia nel luogo
    di lavoro;
  • nell’attraversare zone a rischio di polline, portarsi sulla
    bocca e sul naso un fazzoletto imbevuto con alcune gocce di olio
    essenziale di lavanda;
  • far penetrare attraverso la cute gli oli essenziali diluiti con
    un olio di base (esempio di sesamo), attraverso il massaggio del
    collo, petto e schiena e pianta dei piedi;
  • per il naso congestionato, inalare direttamente dalla
    boccettina l’olio essenziale di eucalyptus.

Gabriele Bettoschi

Articoli correlati