Arrivano i Flaming Impala

E’ in arrivo un Ep nato dalla collaborazione di Flaming Lips e Tame Impala: i Flaming Impala. Il disco (in vinile) conterrà “vicendevoli” cover di brani dei rispettivi gruppi.

I Flaming
Lips
sono un gruppo alternative rock fondato ad
Oklahoma City nel lontano 1983 dal carismatico
Wayne Coyne
. All’attivo hanno una quindicina
di album da studio, una miriade di raccolte, EP, collaborazioni
sempre in evoluzione e una collezione considerevole di premi
musicali (fra i quali due
Grammy Award per Best Rock Instrumental
Performance
).

I Tame
Impala
sono un giovane gruppo (il leader e cantante
Kevin Parker è classe 1986) di rock
psichedelico proveniente da Perth, Australia. Attivi dal 2005, i
loro due dischi hanno ricevuto grandi consensi sia a livello
commerciale (raggiungendo entrambi il quarto posto nella classifica
degli album più venduti in Australia) che di critica e sono
piaciuti parecchio anche a LifeGate
Radio (che
li ha inseriti nelle proprie playlist
). La scorsa estate hanno
portato in Europa il loro colorato tour (tre date anche in Italia
tra luglio e agosto) fatto di suoni lisergici e di derive
fortemente seventies, consacrandolo come uno degli spettacoli dal
vivo più interessanti della stagione dei grandi festival
europei.

Ora i Tame Impala sono tornati negli Stati Uniti per un
lungo tour
americano che li vedrà impegnati fino a fine
ottobre. In alcune date del nord-est saranno accompagnati proprio
dai Flaming Lips (in altre invece divideranno il palco con i
The
National
). Il tour terminerà poi in California
dove saranno raggiunti nuovamente dai Flaming Lips per tre date,
compresa quella del 31 ottobre per lo special show
BloodBath Halloween.

E’ solo in queste occasioni che le due band hanno deciso di mettere
a disposizione dei fan un Ep composto da quattro brani: come ha
svelato lo stesso Wayne Coyne sul suo profilo
Instagram
: “I Tame Impala che fanno i Flaming Lips e i Flaming
Lips che fanno i Tame Impala per un vinile con quattro canzoni
disponibile solo ai concerti!” corredando l’annuncio con una
foto
di Jake Ingalls
(che accompagna i Flaming in
tour) al lavoro; e in rete si trovano anche video a
dimostrazione della realizzazione delle cover. Dal canto loro,
invece, i Tame Impala hanno già dimostrato di saper “fare” i
Flaming Lips in occasione di alcune date del loro tour europeo
(ecco
i video
). Insomma, almeno fin’ora questa ha tutta l’aria di
essere una collaborazione “psichedelica”.


Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.