Arrivano i primi freddi: la giusta alimentazione

Con l’arrivo del freddo è indispensabile curare e adattare l’alimentazione.

  • La spesa di
    ottobre

    Di stagione è meglio: ecco le indicazioni specifiche mese
    per mese, con un elenco di ciò che di più buono ci
    offre la natura, in questo periodo dell’anno.
  • Prevenire a
    tavola i disturbi del cambio di stagione

    Digestione difficile e mal di stomaco si combattono con
    un’alimentazione variata e pasti a orari precisi. Per il
    raffreddore è invece fondamentale la giusta dose di vitamina
    C.
  • La castagna,
    il pane dei poveri

    Oggi meta di passeggiate in famiglia e di sagre di paese, la
    classica castagnata è stata per secoli un’importante fonte
    di sostentamento e aggregazione nella civiltà contadina. Ma
    la Castanea sativa, della famiglia delle fagacee, è
    ancora oggi una pianta preziosa.
  • Usa la
    zucca

    Saporita e nel pieno della sua stagione, dalle proprietà
    antiossidanti, depurative, ricostituente: la zucca. Un articolo, e
    tante ricette…
  • Il bello
    dei… fichi

    Dolci e sugosi, frutti di passeggiate e di festa, racchiudono
    numerose qualità (vitamine, ferro, tanto potassio. Una
    curiosità: sono ermafroditi.

 

Ricette
Acqua cotta alla salvia
Questo piatto della tradizione mediterranea veniva consumato da
pastori e contadini, soprattutto quando c’era abbondanza di verdure
e piante spontanee. In questa versione è l’ideale per una
sera d’autunno.
Tortino di zucca
“alla mulas”

Un delizioso sformato di zucca, da servire con una fondutina di
zola e noci…

Macedonia braccio
di ferro

Particolarmente ricca di ferro facilmente assimilabile (la vitamina
C del succo d’arancia aumenta la biodisponibilità del
ferro), fornisce anche molta fibra, calcio, magnesio, grassi
cardioprottettivi e zuccheri semplici. Molto nutriente, è
ottima come prima colazione, merenda o dessert, soprattutto in
autunno/inverno.

Articoli correlati