Wild wood – Paul Weller

Wild wood – Paul Weller

Arriva l’ennesima svolta e, chitarra a tracolla, Weller inizia la sua carriera da solista all’insegna del rock più genuino. Come in questo Wild Wood.

Nafas – RABIH ABOU-KHALIL

Nafas – RABIH ABOU-KHALIL

Gli anni passati a studiare le musiche di tutto il mondo e l’incontro con tante culture diverse fanno sì che la musica di Rabih Abou-Khalil vada oltre la tradizione araba per addentrarsi nel jazz. Ascoltate Nafas seduti su un tappeto, potrebbe volare!

Train – TRAIN

Train – TRAIN

Quello che vi consigliamo è l’omonimo disco d’esordio Train, del 1998. Pochi giri di parole: è un buon album di rock moderno.

Tom Waits – Mule Variations

Tom Waits – Mule Variations

Mule Variations: un album torbido che canta ancora l’America dei perdenti e che, per equilibrio e intensità, può piacere sia ai neofiti che ai vecchi fan.