Bosnia, la guerra non finita, la violenza sulle donne

8 marzo, ore 20.30, Spazio Oberdan, viale Vittorio Veneto 2, Milano: incontro con Bakira Hasecic, Amna Kovac, Adila Kovacevic, dell’Associazione di Sarajevo “Zene Zrtve Rata” (Donne vittime della guerra) testimoni nei processi dell’Aja contro i crimini di stupro e le violenze sessuali avvenuti durante il conflitto serbo-bosniaco.

Interverranno:
– Daniela Benelli, Assessore alla Cultura, culture e integrazione
della Provincia di Milano
– Arianna Censi, Consigliera delegata alle politiche di genere
della Provincia di Milano
– Paolo Pignocchi, responsabile del Coordinamento Europa Orientale
di Amnesty International
– Gina Gatti, curatrice del libro “Donne. Il coraggio di spezzare
il silenzio” di Amnesty International
– Saula Sironi, Responsabile Regionale AGESCI Lombardia
– Mimmo Lombezzi, giornalista televisivo
– Moderatrice dell’incontro: Nicole Janigro, saggista

All’interno dello Spazio Oberdan sarà esposta la Mostra
Fotografica di Paolo Siccardi sulle donne vittime della violenza,
realizzata dal fotogiornalista durante dieci anni di conflitti nei
Balcani.

Durante la serata verrà presentata la campagna di
raccolta fondi che servirà a sostenere le attività
dell’Associazione di Sarajevo “Zene Zrtve Rata” a favore delle
donne vittime della guerra (costruzione di case di accoglienza,
sostegno psicologico, progetti didattici).

Articoli correlati