Buone vacanze e low cost

Ponte Alle Grazie, Milano 2008

Fermiamoci per un istante a pensare se effettivamente è
tutto così bello, così roseo.
Hickman, giornalista di spicco del The Guardian, in questo libro
affronta il tema dei low cost, dell?inquinamento prodotto dagli
aerei, dei guasti sul territorio e sulle culture locali.

Questo libro è un saggio-viaggio scritto in prima
persona. Un viaggio tra le mete più sognate da tutti, per
dimostrare i danni prodotti dal turismo globale. Un libro ricco di
esempi, di aneddoti, di frammenti di vita reale.

Il turismo oggi, è diventato un problema su cui
soffermarsi a pensare.
Fare la valigia è diventato un gesto etico e politico.
Dietro alle destinazioni e ai programmi di viaggio ci sono
implicazioni economiche e culturali. Ma soprattutto ci sono
riflessioni sui danni causati all?ambiente naturale e culturale. Si
può parlare davvero di “low” cost?

Un saggio molto serio e scrupoloso nei suoi dettagli, intriso di
ironia, che illumina sui rischi del turismo globale.
Un libro per tutti, per viaggiatori e non.

Sicuramente da leggere per acquisire sensibilità su temi
che nella nostra società globale ci riguardano da
vicino.
Per capire cosa significa realmente ?viaggiare?.


Silvia Passini

Articoli correlati
Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.

L’evoluzione a fumetto

Tutto evolve. Muta. Cambia nel corso del tempo. Dalle specie animali e vegetali alle nostre conoscenze, da un singolo festival al concetto di “cosa sia” arte a quello di “cosa sia” letteratura. Il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione parla proprio di questo.