Cane. Un quadrupede alla moda

Il freddo dell’inverno è arrivato. Non solo per noi ma anche per il nostro amico a quattro zampe.

E’ vero che tutti e due abitiamo in caldi, anche troppo,
appartamenti e che per la passeggiata noi ci armiamo di berretti,
guanti, sciarpe e giacconi e loro no!
Però… a meno che tu non possieda un cucciolo, che potrebbe
essere protetto da una coperta, tutti gli altri cani sono ben
riparati per fronteggiare le intemperie.
Infatti il pelo del mantello si prepara naturalmente all’inverno
diventando più folto. Non è quindi necessario far
indossare l’impermeabile al tuo cane essendo già protetto
dal pelo.

Se sottoponi il tuo quadrupede a continui lavaggi e toilette, gli
toglierai la sua naturale protezione di grasso impermeabilizzante.
Evita quindi queste operazioni durante i mesi invernali se non
strettamente necessarie.

In casa fai attenzione che l’animale non si accucci vicino alle
fonti di calore. Alcuni cani adorano il calorifero, cerca di
tenerli lontani: in questo modo, al momento della passeggiata, il
passaggio dal caldo al freddo dell’esterno sarà meno
traumatico.
Se il cane dorme in una stanza isolata dal resto della casa, tipo
cucina o anticamera, lascia la finestra leggermente aperta.

Non ti venga in mente di lasciare dormire all’aperto, magari in
montagna, un cane abituato a vivere in appartamento: al tuo
risveglio potresti trovare un’amara sorpresa.

Evita di acquistare capi di “abbigliamento canino alla moda”:
è atroce per un bassotto guerrigliero indossare una
palandrana scozzese.

 

Articoli correlati