Chi è l’architetto più sostenibile?

Lo stabilirà una giuria presieduta da Mario Cucinella che si riunirà a Milano il 17 giugno nell’ambito della cerimonia di premiazione.

Secondo le valutazioni espresse dalla giuria, che si
riunirà a Milano il 17 giugno nell’ambito della cerimonia di
premiazione, è l’architetto viennese Georg W. Reinberg.

La giuria, presieduta dall’architetto Mario Cucinella, ha
laureato vincitore l’architetto austriaco con il progetto per
uffici Biotop, realizzato a Weidling (Austria) per l’attenzione al
contesto ambientale e al controllo energetico, espressi da un
appropriato uso di tecnologie e materiali.

Premiato inoltre con una menzione speciale il progetto di due
moduli abitativi mobili e autosufficienti, denominati Capa e Dst,
realizzati in occasione della Fiera dei materiali da costruzione di
Oporto 2003 (Portogallo) dagli architetti Cannatà &
Fernandes. In questo caso è stata premiata la
particolarità del tema affrontato, che rivela una ricerca
tesa a incentivare la produzione industriale di manufatti
innovativi compatibili con la tutela dell’ambiente, delle sue
risorse e con lo sviluppo economico, sociale e culturale.

Tomaso
Scotti

Articoli correlati