Chi Lel Qigong “ginnastica” energetica

Ogni giorno dieci milioni di persone nel mondo la utilizzano per aiutare a riequilibrare i meridiani, creando armonia e tranquillità è il Chi Lel Qigong

Il Chi Lel Qigong , in Cina, come in molte alte parti del mondo, si è resa
sempre più evidente l’importanza della gestione del percorso
terapeutico sia dal punto di vista fisico che emozionale.
Praticare semplici esercizi, che permettono di rilassarsi e allo
stesso tempo di massaggiare “mente e corpo”, creano nelle persone
un benessere generale che può coadiuvare efficacemente
percorsi personali pesanti quali l’affrontare una malattia o
semplicemente riuscire a gestire lo stress che la vita quotidiana e
i suoi ritmi impongono.

Attualmente sempre più ricerche mondiali riconoscono
l’efficacia delle tecniche motorie cinesi (Qi Gong e Tai Chi), nel
percorso di aiuto parallelo alla cura ospedaliera e alla terapia
farmacologica. Infatti, un buon tono dell’umore e una riduzione
dell’ansia, favoriscono l’efficacia delle normali terapie
mediche.

L’approccio delle tecniche motorie cinesi, non si pone quindi, come
alternativa a una metodica di intervento di tipo medico, ma anzi
come supporto e una collaborazione, al fine di rendere il
più possibile sereno, nel limite del possibile, il cammino
delle persone affette da patologie croniche o psicosomatiche.

Per le persone sane rappresenta una buna fonte di “carburante”, per
la gestione dei ritmi quotidiani, spesso fonte di ansia, stanchezza
e affaticamento, che riducono notevolmente la possibilità di
“spendere” le proprie risorse personali al meglio delle proprie
possibilità.

Migliorare la qualità della vita è possibile anche
grazie al movimento, alla visualizzazione e all’incontro con
simboli antichi e moderni che guidano i nostri percorsi personali e
collettivi, alla ricerca di un benessere profondo e
corroborante.

Conoscere, conoscersi e un modo per stare meglio e relazionarsi
meglio, rendendo anche momenti difficili e intensi, più
vivibili afrontabili e gestibili.

Rosalia Codogni
Istruttrice Avanzata della Scuola Italiana di Chi Lel-
Qigong

Articoli correlati