Consigli sull’utilizzo

– Posizionare l’apparecchio nel punto più fresco della cucina, lontano dai fornelli, dal termosifone e dalla finestra; – Lasciare uno spazio di almeno 10 cm tra la parete e il retro dell’apparecchio e, se questo è inserito nei mobili della cucina, assicuratevi che vi sia uno spazio sopra e sotto per una buona ventilazione; –

– Posizionare l’apparecchio nel punto più fresco della
cucina, lontano dai fornelli, dal termosifone e dalla finestra;

– Lasciare uno spazio di almeno 10 cm tra la parete e il retro
dell’apparecchio e, se questo è inserito nei mobili della
cucina, assicuratevi che vi sia uno spazio sopra e sotto per una
buona ventilazione;

– La regolazione del termostato deve avvenire secondo la
temperatura ambiente, dunque varierà secondo le
stagioni;

– Posizionare gli alimenti secondo le loro esigenze di
conservazione ricordando che la zona più fredda,
generalmente, è in basso, sopra i cassetti della
verdura;

– Evitare di riempire eccessivamente il frigorifero per favorire
la circolazione dell’aria;
– Non introdurre mai cibi caldi nel frigorifero o nel congelatore
perchè contribuiscono alla formazione di ghiaccio sulle
pareti;

– Fare attenzione quando si apre il frigorifero, in modo da
prelevare o mettere dentro velocemente i cibi;

– Controllare che le guarnizioni di gomma delle porte siano
sempre in buono stato; nel caso sostituirle;

– Pulire la serpentina (condensatore) posta sul retro
dell’apparecchio, dopo aver staccato l’alimentazione elettrica. Lo
strato di polvere che si forma fa aumentare i consumi in quanto non
permette un buon raffreddamento.

Articoli correlati
Salviamo i ciclisti

The Times ha lanciato la campagna in seguito a un grave incidente che ha coinvolto Mary Bowers (nella foto), una giovane giornalista. Ma i ciclisti britannici caduti sulle strade negli ultimi dieci anni, sono stati oltre 1.200. Così alcuni cittadini hanno deciso di chiedere alla politica di impegnarsi per salvare gli amanti della bicicletta. Nello