Al via il primo contest di creativit

Hai un’idea fissa in testa? Ti interessi di ambiente, sostenibilit

Il primo contest di creatività sostenibile, ideato da

Angelo Grassi di Ortofabbrica
in
collaborazione con Romagna Creative District, apre le porte ai
giovani creativi che abbiano un’unica idea fissa: l’ambiente al
primo posto.

Il bando per partecipare al contest è disponibile sul sito
www.romagnacreativedistrict.com
e rimarrà aperto fino al 25 luglio 2010. Il concorso vuole
dare la possibilità a tutti coloro che operano nei diversi
settori creativi, di presentare a Ortofabbrica progetti e oggetti
che parlino di ecologia, design e ricerca. L’obiettivo è
quello di contribuire a rendere la vita piacevole, piena e di
qualità, recuperando valori, tradizioni e metodi produttivi
rispettosi dell’ambiente.

Una giuria di esperti composta da architetti, designer, critici
d’arte e giornalisti di settore sceglierà, per la finale del
contest Ortofabbrica 150 progetti che meglio rispecchieranno valori
etici di innovazione, bellezza, eco-sostenibilità e
funzionalità.

La prima edizione del contest Ortofabbrica si svolgerà, in
concomitanza con gli eventi del Romagna Creative District, dal 1 al
3 ottobre 2010 a Fabbrica, ex cementificio di Gambettola (FC)
trasformato da Grassi nel proprio laboratorio di idee, simbolo
stesso del generare nuova vita da materiali inutilizzati.
Tra i 150 progetti presenti, la giuria conferirà un premio
in denaro del valore di € 3.000,00 come riconoscimento
all’ideatore del progetto più rappresentativo della
filosofia della rassegna.

Ortofabbrica
Il laboratorio nasce nel 2009 con Angelo Grassi in occasione di
Zona Tortona Design, durante il Salone del Mobile di Milano. Un
unico “orto” raccoglie diversi linguaggi creativi che parlano di
eco-compatibilità e rigenerazione dei materiali. Grazie al
successo delle prime edizioni, Angelo Grassi trasforma Ortofabbrica
in un vero e proprio brand, diventando un’occasione per dare spazio
e visibilità a tutte le forme creative ed artistiche,
dall’architettura al design, ma non solo.

Romagna Creative District
Il progetto nasce nel gennaio 2009. Un vero e proprio network della
creatività che mette in rete PMI, Istituzioni Pubbliche e
private, per promuovere il territorio e la sua dotazione culturale
e artistica. Ideato e realizzato grazie alla collaborazione di due
aziende (matitegiovanotte.forlì e Soluzioni di Simone Medri)
con l’Associazione CNA di Forlì-Cesena e Ravenna è
entrato come progetto all’interno degli eventi nazionali nell’Anno
Europeo della Creatività e dell’Innovazione.

Articoli correlati