Costruire con la terra

S.E. Sistemi Editoriali, Napoli, 2000, pp.256, L.35.000

La terra è uno dei materiali da costruzione più
antichi, ed al tempo stesso più attuali. Il libro tratta,
infatti, di una tecnica costruttiva altamente ecologica che
permette soluzioni progettuali di avanguardia, come conferma
l’interesse suscitato da studi e realizzazioni effettuati
all’estero, in particolare nei paesi del Nord e del Centro
Europa.
Questo manuale riempie un vuoto nella editoria dedicata
all’edilizia ed analizza le possibilità applicative e le
modalità operative di numerose tecniche costruttive in terra
cruda.
Nella prima parte, tra l’altro, si analizzano diverse tecniche come
la terra battuta, alleggerita, adobe, blocchi estrusi e complessi,
intonaci, e per ciascuna di esse si esaminano caratteristiche,
campi di utilizzo del materiale e prestazioni dei manufatti
realizzabili (il tutto organizzato in apposite schede).
Una interessante appendice fornisce, attraverso modalità
semplificate di calcolo) criteri per il dimensionamento e la
verifica delle murature in terra cruda.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…

Il fotovoltaico diventa solidale

Conergy, azienda tedesca con sede anche nel nostro Paese, ha realizzato un nuovo impianto fotovoltaico per la Yaowawit School and Lodge, la casa di accoglienza e di formazione gestita dall’organizzazione…

La Bp pagher

La Bp ha ammesso le sue colpe e ha deciso di mettere la parola fine ai negoziati con i delegati dell’amministrazione Obama. La società britannica si è dichiarata colpevole dell’intero…

Il sole in Val di Non produce elettricit

Un impianto da 511,20 kWp di potenza in grado di produrre più di 500 MW all’anno, arrivando a coprire più del 34% del fabbisogno energetico dello stabilimento di produzione della…