Coulis di mais con cotolette di triglia e spinaci

Coulis di mais con cotolette di triglia e spinaci: una ricetta originale per un alimento poco utilizzato: il mais.

Ingredienti per 4 persone del coulis di mais con cotolette di triglia e spinaci

  • 12 filetti di triglia da 50 g. ciascuno
  • 6 pannocchie di mais fresco
  • 400 g di spinacini freschi
  • 2 rametti di timo fresco
  • 40 g di prezzemolo tritato
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 100 g. di scalogni tagliati a julienne
  • 1 spicchio d’aglio
  • una noce di burro
  • 2 litri di brodo vegetale
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe

Preparazione del coulis di mais con cotolette di triglia e spinaci

Dopo aver sgranato il mais, tritare le cariossidi con il tritatutto fino ad ottenere una sorta di polpa. Passare al setaccio (va bene un colino). In una pentola antiaderente far soffriggere la polpa passata con il burro, dove avremo già fatto imbiondire lo scalogno. Salare, pepare, e aggiungere il brodo, continuando a cuocere e rimestando con un mestolo di legno. Frullare la crema di mais e aggiungere metà del prezzemolo, dopodiché coprire, per conservarla al caldo. In un’altra padella scaldare l’olio con il timo e lo spicchio d’aglio intro. Passare i filetti di triglia nella farina e friggerli a fuoco medio nell’olio aromatizzato, da cui avremo tolto l’aglio. Fare attenzione che i filetti non si rompano. Salare, pepare e irrorare con il vino bianco. Spegnere e alla fine cospargerli con il prezzemolo rimasto. Sistemare la crema di mais nel centro del piatto, con gli spinacini sopra e i filetti di triglia intorno.

Articoli correlati