Eolico. 87 miliardi al vento (risparmiati)

Nel 2015 l’energia eolica permetterà di risparmiare 23,7 miliardi di euro di carburanti fossili. L’Ewea (European wind energy association) precisa che questo risparmio sarà di 15,1 miliardi per il consumo…

Nel 2015 l’energia eolica permetterà di risparmiare 23,7
miliardi di euro di carburanti fossili. L’Ewea (European wind
energy association) precisa che questo risparmio sarà di
15,1 miliardi per il consumo di carbone, 6,4 miliardi per il gas e
1,7 miliardi per il petrolio utilizzati per produrre
elettricità.

Nel giro di soli cinque anni, nel 2020 la spesa per i combustibili
fossili continuerà a diminuire in modo drastico, si prevede
un risparmio di 87 miliardi di euro. Ad essere tagliati saranno i
costi di 46 miliardi di gas, 27 miliardi di carbone, almeno 10
miliardi di petrolio e 4 miliardi di biomassa per produrre
elettricità.

I dati diffusi dalla lobby europea dell’energia eolica si
riferiscono a uno scenario di sviluppo, per il settore, che viene
definito “moderato”, con una capacità globale installata di
460 gigawatt nel 2015. Se ci saranno più incentivi e
miglioramenti tecnologici, il dato sul risparmio potrebbe
addirittura salire.

Il trend del potenziale raggiunto in questi ultimi anni è
impressionante, da 60 gigawatt nel 2005 a 120 gigawatt nel 2008, ai
200 gigawatt nel 2010.

Articoli correlati
Eolico. Il vantaggio

L’installazione e la produzione di energia eolica sta per raggiungere un costo tale da essere competitiva, anche economicamente, con l’energia generata dal gas naturale. Questo quanto dichiarato dalla American Wind…