Eolico. Il vantaggio

L’installazione e la produzione di energia eolica sta per raggiungere un costo tale da essere competitiva, anche economicamente, con l’energia generata dal gas naturale. Questo quanto dichiarato dalla American Wind…

L’installazione e la produzione di energia
eolica
sta per raggiungere un costo tale da essere

competitiva
, anche economicamente, con l’energia generata dal
gas naturale. Questo quanto dichiarato dalla American Wind Energy
Association (Awea):
“I costi dell’energia eolica negli ultimi due anni sono calati fino
a cinque, sei centesimi [di dollaro] per chilowattora”.

 

Nonostante il gas naturale sia meno
inquinante rispetto ad altri combustibili fossili, bruciarlo
è comunque sinonimo di CO2. Infatti, per usare il metano
come fonte energetica bisogna prelevarlo dal sottosuolo, dove si
accumula naturalmente, e anticiparne i tempi di trasformazione in
anidride carbonica che, altrimenti, sarebbero molto più
lunghi. Inoltre, il metano è più costoso, a livello
globale, del carbone e questo sembra, a parità di costo,
dare all’eolico una posizione di vantaggio.

 

Purtroppo, però, il passaggio non sembra ancora vicino,
almeno negli Stati Uniti. Infatti, sempre secondo l’Awea “ora che
è possibile competere anche economicamente con il gas
naturale, c’è bisogno di politiche che investano nella
diversificazione del portafoglio energetico, in
modo da non dover fare eccessivo affidamento su un’unica fonte di
energia”.

Articoli correlati