Expo 2015

Expo 2015: all’International Participants Meeting stand a Impatto Zero

A Milano, dal 10 al 12 ottobre, le delegazioni straniere di tutto il mondo saranno coinvolte in un ricco programma di attività, eventi e convegni focalizzati sui contenuti di Expo2015.

Prende il via dal centro di Milano, Galleria Vittorio
Emanuele, il secondo International Participants Meeting
dell’Expo 2015. Per tre
giorni, dal 10 al 12 ottobre, le delegazioni straniere di tutto il
mondo saranno coinvolte in un ricco programma di attività,
eventi, convegni e incontri bilaterali.

Dopo aver affrontato il concept nell’edizione 2011 tenutasi a
Villa Erba di Cernobbio, con la collaborazione e il sostegno di
Provincia di Como, Comune di Como, Camera di Commercio di Como e
numerosi altri Enti e sponsor privati, l’appuntamento milanese si
focalizzerà sui contenuti di Expo2015. Il tema proposto
“Nutrire il pianeta, energia per la vita” vedrà impegnati
gli Stati in un confronto teorico e scientifico e in un grande
apparato di comunicazione durante tutta la durata dell’Expo2015 (da
maggio a ottobre 2015).

 

Il territorio della provincia di Como sarà presente con
lo stand SistemaComo2015.
Per meglio definire e sviluppare i contatti sia con Expo2015 che
con i 100 paesi aderenti, è stata avviato lo scorso anno
questo progetto un modello di collaborazione attiva tra tutti i
soggetti operanti sul territorio che mira a sviluppare una rete di
collegamento tra imprenditoria, professionisti e fornitori di
servizi in grado di rispondere ad ogni necessità delle
organizzazioni che arriveranno da tutto il mondo per costruire e
vivere la loro Expo.

 

Al secondo Meeting di Milano, SistemaComo2015
si proporrà come territorio strutturato, ricco di competenze
produttive e di eccellenze imprenditoriali, culturali e
paesaggistiche. L’obiettivo è quello di proporsi ai Paesi
partecipanti come referente in grado di indicare in modo semplice
soluzioni di tipo logistico, imprenditoriale e turistico.

 

La sensibilità di SistemaComo2015 rispetto ai temi
proposti da Expo 2015 è testimoniata – in questa occasione –
dall’impegno preso di realizzare uno spazio espositivo a
Impatto Zero®
. Impatto Zero® è il primo
progetto italiano che concretizza gli intenti del Protocollo di
Kyoto: sviluppato da LifeGate, propone iniziative per il calcolo e
la riduzione delle emissioni di CO2 generate da qualsiasi
attività, con progetti di compensazione che contribuiscono
alla creazione e tutela di foreste in crescita. Grazie al progetto
Impatto Zero® sono stati creati e tutelati 70 milioni di mq di
foresta in Italia e nel mondo.

Articoli correlati