Fai la spesa in fattoria!

Torna “La Fattoria nel Castello”, una vetrina per i prodotti enogastronomici lombardi. Domenica 11 ottobre 2009 a San Colombano al Lambro e il 24 e 25 ottobre a Milano. Ne parla l’Assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia, Luca Daniel Ferrazzi.

Anche quest’anno un’ottantina di aziende agricole si
incontrano in una mostra-mercato:

È un’iniziativa ormai storica, si tratta infatti della nona
edizione. Si è sempre tenuta nella splendida cornice del
castello di San Colombano al Lambro. Quest’anno abbiamo l’oocasione
di averla presente al Castello Sforzesco di Milano, la settimana
successiva.

Un’iniziativa importante che rappresenta la promozione
dei prodotti tipici del territorio, ma non solo:
Questa
iniziativa rappresenta l’impegno delle donne in agricoltura.
Ricordo che un terzo delle nostre imprese ha come titolari delle
donne, importanti quindi sia per l’economia regionale, sia per
interpretare questi prodotti nelle nostre tavole.

Perché sono importanti queste
iniziative?

Innanzitutto significa promuovere i nostri prodotti, di venderli
attraverso la vendita diretta ad un prezzo più conveniente
rispetto ai normali canali, ma anche unire sempre di più un
territorio intorno al mondo agricolo, intorno alle nostre
produzioni, spiegando e facendo conoscere i prodotti, con una
dimensione in qualche modo sociale.

Imprenditorialità femminile, venditta diretta,
prodotti di qualità, questi i punti di forza?

Questi sono i tre elementi cardine. Noi in Lombardia abbiamo
certamente una produzione di enorme qualità. Ricordo ad
esempio il vino DOC di Milano, il San Colombano, che è il
primo ambasciatore dei nostri prodotti. Una qualità abbinata
alla tradizione, alla genuinità dei prodotti ed ad un prezzo
conveniente.

Certamente un modo per aiutare il mondo dell’agricoltura
a uscire dalla crisi:
Il momento per l’agroalimentare
è certamente difficile, visto il crollo dei consumi e dei
prezzi. È importante in qualche modo educare i consumatori a
cosa vuol dire non solo la fatica di produrre cibi di
qualità, ma anche a livello di educazione alimentare nel
senso più lato del termine: mangiar bene fà star bene
e fà vivere meglio.

Rudi Bressa

Articoli correlati