Festival dell’India

10 giorni di musica, danza, arte, cultura, benessere, cucina, artigianato. Forum di Assago, Milano, 8 – 17 aprile 2005.

Oltre a questa novità e all’elevata qualità
dell’arte indiana che trova nella danza classica la massima
espressione, quest’anno si dà spazio anche alla musica e
danza moderna indiana diffusa dai film di Bollywood. E così
avremo gli Achanak, un gruppo di musica e canto live che porta la
Bhangra indiana nelle hit di tutto il mondo? e il famosissimo
Panjabi MC con il suo gruppo di rappers e di danza Bollywood; il
gruppo Back 2 Back che propone la danza Bollywood ci porterà
nel fascino tipico dei film indiani…
Un collegamento fra Oriente e Occidente alla portata di tutti dove
giovanissimi e meno giovani trovano il loro spazio.

Singolare è la Disco indiana di ogni tarda serata dove
chi vuole (anche gli espositori) si può cimentare nella
diffusissima danza bhangra. Una chicca! Una rassegna
cinematografica dedicata alla grande regista Mira Nair (suoi film
famosissimi come Kamasutra e Monsoon Wedding si alterneranno a film
inediti offerti gentilmente dalla stessa Mira).

E poi compagnie di danza occidentali si uniranno a quelle
indiane in dance-drama che racconteranno storie antiche e moderne e
tutte di sapore orientale….

Quest’anno molto spazio è stato dato alle conferenze e ai
workshop… chi vuole si può iscrivere già da adesso,
è consigliabile farlo per evitare di non trovare posto.

Queste le novità. Il resto avrà l’impronta di alto
livello artistico, caratteristica delle edizioni passate.

Emy Blesio

Articoli correlati