Ford corre sulla strada della sostenibilità

Ford corre sulla strada della sostenibilità con le sue auto ecofriendly


Ford
B-Max. La piccola si fa grande
Una compatta che
stupisce per soluzioni innovative, per tecnologia e per consumi
ridotti. Ford B-Max, a partire da € 14.750. La nuova city car
voluta da Ford rivoluziona il concetto di spazio nell’abitacolo, a
partire dall’innovativo sistema Ford Easy Access Door: grazie
all’inserimento del montante centrale all’interno delle porte
anteriori e alle porte posteriori scorrevoli, si crea uno spazio di
accesso di un metro e mezzo, tanto da poterci caricare una bici.


EcoBoost
1.0. Quando piccolo è meglio
Un innovativo
motore Ford a tre cilindri, concentrato di ingegneria e di
efficienza meccanica, riduce costi ed emissioni senza rinunciare al
piacere di guida. “Downsizing”, ridurre la taglia, è la
parola d’ordine sulla quale Ford ha puntato la propria strategia
per il futuro. La casa automobilistica americana è sicura
che sia possibile costruire motori più piccoli, più
ecologici e più economici, senza rinunciare a prestazioni e
piacere di guida. E lo ha dimostrato.

Idee
sostenibili su LifeGate Radio: Ford B-Max
Le
caratteristiche peculiari di Ford B-Max, dall’assenza di montante
centrale che “cambia l’approccio fisico alla vettura” alle
bassissime emissioni di CO2, illustrate da Marco Alù,
direttore relazioni Esterne di Ford Italia.

Articoli correlati
EcoBoost 1.0. Quando piccolo è meglio

Un innovativo motore Ford a tre cilindri, concentrato di ingegneria e di efficienza meccanica, riduce costi ed emissioni senza rinunciare al piacere di guida. Ecoboost.