La galleria fotovoltaica che si illumina con il sole

Enfinity ha annunciato l’allacciamento dell’impianto da 200 kWp di una “galleria fotovoltaica” sul raccordo autostradale Villesse-Gorizia.

Il progetto, l’impianto e la messa in opera della galleria fotovoltaica è stato seguito interamente da Enfinity, gruppo internazionale impegnato nel settore delle energie rinnovabili, che ha annunciato l’allacciamento dell’impianto da 200 kWp sul raccordo autostradale Villesse-Gorizia.

Le caratteristiche della galleria fotovoltaica

Oltre 800 moduli fotovoltaici da 240 Wp, posizionati presso la scarpata di 150 metri attigua alla strada, produrranno i 200.000 kWh/anno, soddisfando la maggior parte del fabbisogno energetico dei 160 metri di galleria che attraversa il paese di Savogna d’Isonzo. Energia che corrisponde al consumo medio di circa 70 famiglie.

“Ci auguriamo che quest’impianto, primo in Italia con tali caratteristiche, possa fungere da “progetto pilota” per eventuali e potenziali installazioni future”, ha dichiarato Andrea Calaudi, Account Manager di Enfinity Italia.

“L’obiettivo – ha concluso – è quello di plasmare ed adattare le proprie attività sulla base dei continui cambiamenti che impone il settore, credendo al contempo che lo stesso abbia sicuramente degli importanti sviluppi futuri sul territorio nazionale”.

ecco come si dovrebbe presentare la “zona pannelli” della galleria fotovoltaica

L’impianto è stato infatti posizionato su di una scarpata attigua all’autostrada, cosa resa possibile dalle caratteristiche del territorio attraversato dal raccordo e, in particolare dalla struttura della strada, che corre in trincea, più in basso rispetto al livello del terreno. L’orientamento a sud è inoltre la soluzione ideale.

Autostrade fotovoltaiche

L’incontro tra fotovoltaico e autostrade non è nuovo nel nostro Paese. Già nel 2009, lungo un tratto di A22, è stata installata una barriera antirumore fotovoltaica lunga più di un chilometro e che ospita circa 4 mila pannelli fotovoltaici. Primo esempio in Italia. Passando dall’altro capo dello stivale, in Sicilia, l’A18 dal 2011 è alimentata interamente da pannelli fotovoltaici. Luci, ventilatori, pannelli autostradali che funzionano grazie all’energia rinnovabile.

Articoli correlati