In Ghana i mondiali di calcio si vedono con il sole

È stato realizzato uno schema di progetto per dare energia elettrica da impianti fotovoltaici alle circa 7.000 persone residenti nei villaggi della regione di Oboadaka, a un’ora di distanza dalla…

È stato realizzato uno schema di progetto per dare energia
elettrica da impianti fotovoltaici alle circa 7.000 persone
residenti nei villaggi della regione di Oboadaka, a un’ora di
distanza dalla capitale Accra, nonostante non siano connessi alla
rete elettrica nazionale.

“Volevamo mostrare che gli impianti a energia solare sono
convenienti e facili da installare” ha affermato Hafsat
Abiola-Costello, promotrice del progetto per la compagnia
Energiebau Sunergy del Ghana.

Ansgar Kiene, direttore dell’ufficio delle relazioni africane del
World Future Council di Addis Ababa, aggiunge a SciDev.net: “Se si
analizzano i costi a lungo termine dell’elettricità da
generatori diesel contro quelli da impianti a energie rinnovabili,
ci si rende conto immediatamente della competitività di
questa fonte d’energia. Solo che, a volte, abbiamo bisogno di
superare barriere psicologiche”. E per questo goal, niente è
meglio dei primi mondiali di calcio in Africa.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…