Additivi alimentari minaccia per la salute

Additivi quali il glutammato monosodico possono avere effetti gravi sulle cellule nervose.

Sul Medical Sentinel, rivista dell’Association of American Physicians and Surgeons, il dott, Russel L. Blaylock afferma che le ricerche in campo alimentare evidenziano la pericolosità per la salute di additivi quali quali glutammato monosodico, proteine vegetali idrolizzate, aspartame e aromi naturali, che sembra costituiscano una minaccia per la salute. Queste sostanze, aggiunte alle preparazioni alimentari per alterarne il sapore, avrebbero effetti deleteri sulle cellule nervose, causerebbero disturbi neurologici che vanno dall’emicrania al morbo di Parkinson e di Alzheimer, e sarebbero all’origine di infezioni e patologie endocrine. Le ricerche sugli additivi alimentari sono in corso dal 1999; le prove finora raccolte sulla loro pericolosità sono molteplici e potrebbero portare presto a vietarne l’uso.

Articoli correlati
Antonio Chiodi Latini. La mia è un’alta cucina vegetale

La parola chef non lo rappresenta, così ha deciso di definirsi cuoco delle terre. È Antonio Chiodi Latini, il suo ristorante si trova a Torino. Un progetto di cucina vegetale e creativa frutto di uno studio molto importante sulle verdure, con tecniche e tecnologie di altissimo livello. “Ho pensato che la strada per il futuro