Green economy. Premiate le tre migliori imprese italiane

Postini su ruote elettriche, packaging che si trasforma in compost, una catena di eco-hotel. Ecco il made in Italy sostenibile premiato durante la quarta edizione del premio Sviluppo Sostenibile.

C’è il gruppo Poste Italiane, l’azienda Policarta e la catena EcoWorldHotel tra le imprese italiane
che riceveranno la medaglia del Presidente della Repubblica per
essersi distinte nel campo della green economy e dello sviluppo
sostenibile.

La quarta edizione del premio Sviluppo Sostenibile, voluto dalla
Fondazione per lo Sviluppo
Sostenibile
e da Ecomondo, ha visto la partecipazione
di 30 aziende del panorama italiano ed è stato assegnato a
quelle imprese che si sono distinte per contenuto innovativo,
positivi effetti economici e occupazionali e in settori quali
rifiuti e risorse, energia e mobilità, prodotti e servizi
innovativi.

“In questo fine 2012 – ha dichiarato Edo Ronchi, Presidente
della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile
– l’Italia
continua ad attraversare una crisi irrisolta che sollecita non solo
un rigoroso impegno nei conti pubblici, ma anche un credibile nuovo
progetto di sviluppo durevole ed ecologicamente sostenibile. La
green economy potrebbe costituire l’asse di questo nuovo progetto
di sviluppo e le imprese innovative, come quelle premiate e
segnalate da questo premio, potrebbero avere un ruolo di apripista
per lo sviluppo futuro”.

I vincitori

Policarta. L’azienda di Bassano in Teverina
(Viterbo), vincitrice del premio nella sezione “Rifiuti e risorse”,
ha realizzato un packaging alimentare, certificato come
compostabile. Grazie alla sua composizione l’imballaggio è
riciclabile insieme agli scarti di alimenti nella produzione di
compost.

Poste Italiane ha ricevuto il premio per la
sezione “Energia e mobilità”, per il progetto Piano
Elettrico, che prevede l’acquisto di oltre 700 quadricicli
elettrici, raggiungendo entro quest’anno le mille unità. Il
gruppo partecipa al progetto Postal ZEV (zero emission vehicle),
che prevede di realizzare e impiegare un nuovo quadriciclo
elettrico con migliore rendimento e di realizzare alcuni impianti
di generazione elettrica di piccola taglia, alimentati da biomasse
reperite dagli scarti agricoli.

EcoWorldHotel vince per la sezione “Prodotti e
servizi innovativi ad elevate prestazioni ambientali”, grazie alla
realizzazione di una catena alberghiera che raggruppa strutture
ricettive contrassegnate da una spiccata attenzione all’ambiente.
La catena alberghiera ha strutture ricettive dotate di
certificazione ambientale ed è supportata da un portale
che consente di prenotare e da un gruppo di acquisto specializzato
in prodotti e servizi ecologici, eco-shop e e-commerce per acquisti
di prodotti ecologici.

Articoli correlati