Guarda che eco-look

I Provenzali proseguono nella tutela dell’ambiente. I prodotti distribuiti dal prossimo anno avranno packaging di materiale ecologico, riciclabile e certificato FSC.

L’ecologia è tra i valori perseguiti da sempre da I
Provenzali: per questo nel 2011 il Saponificio Gianasso, l’azienda
che li produce, compirà un ulteriore passo avanti nelle
azioni intraprese per dimostrare la propria responsabilità
verso l’ambiente.

Il packaging dei prodotti che saranno distribuiti dal prossimo
anno, infatti, sarà realizzato con materiale non solo
ecologico e riciclabile, ma anche certificato FSC, ovvero ottenuto
da foreste correttamente gestite e dalla raccolta differenziata
della carta.

Un riciclo attivo da parte dell’azienda richiesto anche a chi
acquista i prodotti: è stato dato infatti ampio spazio alla
comunicazione sociale, con un’apposita nota inserita direttamente
sulle confezioni che esorta il pubblico a contribuire alla raccolta
differenziata.

La Certificazione FSC si inserisce in un progetto più ampio
legato all’immagine dei prodotti I Provenzali, su cui l’azienda ha
iniziato a investire all’inizio del 2009. Il primo step di questo
percorso è l’introduzione a marzo 2009 del marchio oro
“Prodotto vegetale”, un nuovo e prezioso simbolo per differenziarsi
immediatamente come prodotti davvero naturali.

Il Saponificio Gianasso dimostra in molti modi attenzione per
l’ambiente: utilizza materie prime 100% vegetali, 100%
biodegradabili, non usa tensioattivi petrolchimici, fabbrica
prodotti sono senza allergeni e dermatologicamente testati (ma non
su animali!), ed inoltre è a Impatto Zero®. Vuol dire
che compensa totalmente le emissioni di CO2 contribuendo alla
creazione e tutela di 17.744 mq di foresta in Costa Rica.

Articoli correlati