I “giorni da cani” di Ficarra e Picone

A Natale regala un calendario della Lega Nazionale del Cane. Contribuirai a rendere più piacevoli anche le feste di tanti cani abbandonati. Testimonial del 2007 sono gli attori Ficarra e Picone.

Ebbene sì, anche quest’anno sta per arrivare il Natale.
Durante il 2006, molti amici pelosi sono stati raccolti, accolti,
curati, salvati e amorevolmente accuditi all’interno dei rifugi
della Lega del cane. Inutile ricordare che molti di loro hanno
davvero delle brutte storie e dei brutti ricordi.

Anche quest’anno dodici modelli dodici hanno posato per fare uno
stupendo calendario e riempire così le loro ciotole e quelle
dei loro amici che, meno fortunati di altri, non potranno passare
il Natale in una casa calda sotto un illuminato e multicolore
alberello, ma avranno la possibilità di avere almeno un
rifugio, una carezza, un complimento e una ciotola di pappa
calda.

E siccome l’amore ci riscalda, acquistando un calendario della
Lega Nazionale del Cane riusciremo a rendere meno freddo anche
questo Natale.
Testimonial del 2007 sono gli attori Ficarra e Picone. Una
passione, quella per gli animali, che accomuna i due comici
palermitani: due anni fa Salvo Ficarra ha amorevolmente adottato un
bel cagnone di nome Saverio, preso presso il nostro canile di
Palermo.
“La mia vita era triste e piatta in mezzo agli esseri umani – dice
l’attore Salvo Ficarra – tutto è cambiato quando è
arrivato Saverio che ha deciso di adottarmi”.

Questa iniziativa racchiude in sé, infatti, anche
un’altra finalità, fondamentale per l’associazione, ossia
sensibilizzare un numero sempre crescente di persone sulla triste
realtà degli abbandoni, sottolineando quanto graziosi,
amorevoli e simpatici sono i trovatelli, che adottati possono
diventare amici per la pelle.

Cosa c’è di più bello che appendersi un calendario
“cagnoso”, sapendo di aver aiutato chi da solo non può
chiedere aiuto?


Daniela Bellon

Articoli correlati