I rimedi se si viene punti

l rimedio più naturale è quello di mettere un cubetto di ghiaccio, avvolto in un tessuto, sulla puntura

Le punture tendono a riassorbirsi spontaneamente dopo il naturale
processo di infiammazione. Tuttavia vi sono alcuni accorgimenti da
seguire. Il rimedio più naturale è quello di mettere
un cubetto di ghiaccio, avvolto in un tessuto, sulla puntura. Il
freddo, infatti, anestetizza la parte e fa diminuire il fastidio o
il dolore.

Un’altra sostanza in grado di spegnere l’infiammazione e il prurito
è l’astringente, in particolare il Cloruro d’Alluminio (al
5% in gel) che ha anche un forte potere disinfettante.
Assolutamente da evitare ammoniaca o candeggina che sono caustici e
cortisone che penetra lentamente e fa effetto quando il prurito
della puntura è già finito.

indietro

Articoli correlati
Le citazioni più belle per sempre #3

Le citazioni che LifeGate quotidianamente pubblica sulla sua pagina Facebook sono scelte da libri (veri), antologie, racconti, romanzi e dialoghi di film.

Lo scienziato felice

Per trovare il nostro pensiero non dobbiamo seguire i condizionamenti sociali, ma rimetterli in discussione. Ci sono due tipi di arte: quella che genera piacere e quella che genera felicità.

Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.