I tesori d’Egitto

“Egitto. Tesori sommersi”, Scuderie Juvarriane delle reggia di Venaria Reale(TO) dal 7 febbraio al 31 maggio.

Saranno oltre 500 i “tesori sommersi d’Egitto”, reperti archeologici, provenienti da tre antiche
città – Alessandria, Heracleion e Canopo – sprofondate nel
Mediterraneo nei primi secoli dell’era cristiana, sono esposti, dal
7 febbraio scorso, fino al 31 maggio, alle Scuderie Juvarriane
della Venaria Reale, a Torino. Si tratta dell’unica tappa italiana
di una mostra internazionale che ha già avuto grande
successo in diverse città auropee come Berlino, Madrid,
Parigi e Bonn.

I resti provengono dagli scavi dell’equipe di Franck Goddio: ci
sono frammenti di statue in granito, stele, oggetti di uso
quotidiano che ci aiutano a fare luce su ben 15 secoli di storia,
coprendo le epoche dei Tolomei, dei Romani e dei Bizantini.

L’appuntamento è alla Reggia di venaria Reale (TO) dal 7
febbraio al 31 maggio. Orari:

martedì, mercoledì, giovedì,
venerdì: ore 9 ? 18.30
sabato: ore 9 ? 23
domenica: ore 9 ? 20
lunedì: chiuso (tranne i Festivi)
ultimi ingressi: 1 ora prima della chiusura

Il biglietto costa 10 euro, ridotto 7 euro, scuole 4 euro.

Chiara Boracchi

Articoli correlati