I vent’anni dei Pearl Jam

Il grande giorno è arrivato: il film documentario Twenty per i vent’anni dei Pearl Jam è al cinema.

I Pearl Jam hanno deciso di celebrare i venti anni
di carriera (era il 27 agosto 1991 quando usciva
Ten, il primo album) con un film che ripercorre la
loro storia partendo dagli anni immediatamente precedenti alla
formazione del gruppo, passando per l’ascesa alla celebrità
fino ad arrivare alla loro presa di distanza dai meccanismi
discografici commerciali.
Il documentario, infatti, celebra soprattutto la scelta coraggiosa
della band di Seattle che all’apice del proprio successo ha scelto
di allontanarsi dalle scene della ribalta per dedicarsi a cose
molto più importanti: la loro musica e i loro fans.

Ricavato da oltre 1.200 ore di immagini inedite e 24 ore di
riprese di concerti, Pearl Jam Twenty include
interviste ai membri della band e ai colleghi nonché amici
di sempre, come Chris Cornell, voce dei
Soundgarden e membro del gruppo Temple Of
The Dog
insieme a Eddie Vedder.

 

Il film, presentato in Italia in anteprima alla 68
mostra del cinema di Venezia
, è stato diretto da
Cameron Crowe, da sempre appassionato di musica e
dei Pearl Jam. I membri del gruppo erano già stati scelti
come comparse per il secondo film di Cameron Singles
– l’amore è un gioco
, che narra le vicende di
un gruppo di giovani nella Seattle degli anni novanta, gli anni del
grunge.

Ma i Pearl Jam sembrano essere in un momento particolarmente
prolifico della loro carriera. Il bassista Jeff
Ament
ha dichiarato alla rivista
Rolling Stone
che i lavori per il nuovo album
sarebbero già “oltre la metà”. Così un’altra
buona notizia per i fans di Eddie Vedder e soci: il nuovo disco,
dopo Backspacer del 2009, potrebbe uscire già nei primi mesi
del 2012.

Articoli correlati