Il braccialetto antismog che filtra l’inquinamento

E’ stato ideato un braccialetto che si chiama “albero da braccio”, con l’intento di combinare milioni di mini-purificatori d’aria personali per dare la sensazione di vivere in una foresta.

Un braccialetto antismog dotato di un filtro in
carbonio in grado di purificare l’aria intorno a sé: a
mettere a punto l’innovativo “gioiello” lo staff creativo di
Electrolux Design Lab, il corner tecnologico dell’Electrolux che
ogni anno lancia un concorso dedicato agli studenti di design di
tutto il mondo.

Il principio applicato – spiegano i creatori dell’Hand Free – è simile a
quello che effettua una pianta che assorbe CO2 e rilascia ossigeno.
I ricercatori sono convinti che se una collettività anche
piccola indossasse questi braccialetti si otterrebbero ricadute
ambientali analoghe a quelle di un bosco.

Il braccialetto antismog è corredato di un display che
indica i livelli di inquinamento esterni all'”area verde”
riprodotta dal dispositivo di depurazione e che permette di
verificare l’efficacia dell’invenzione verde.

Articoli correlati