Il cambio della ruota. Risorse, popolazione, cultura, potere

Edizioni Ambiente, 2005. Il libro

Paul Ehrlich, uno dei padri dell’ecologia, da qui trae lo spunto
per un libro ponderoso su un’importante sfida del nostro futuro: il
rapporto tra l’aumento della popolazione mondiale e l’impatto
sull’ambiente.

Importante ancor più oggi, che sta un po’ serpeggiando il
tentativo di negare l’impatto umano sui sistemi naturali (dal libro
di Ljonborg, L’ambientalista scettico, alla politica
dell’amministrazione Bush, fino all’ultimo romanzo di Michael
Crichton, Stato di paura…)

Però, i dati parlano chiaro.

10.000 anni fa eravamo 20 milioni di uomini, sulla Terra.
Secondo l’ONU, nel 2050 saremo da 8 a 10 miliardi. Come ce la
caveremo?

Ce ne parlano Paul e Ann Elrich, per Edizioni Ambiente. E dato
che parliamo di impatto…
questo libro è a Impatto Zero

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…

Il fotovoltaico diventa solidale

Conergy, azienda tedesca con sede anche nel nostro Paese, ha realizzato un nuovo impianto fotovoltaico per la Yaowawit School and Lodge, la casa di accoglienza e di formazione gestita dall’organizzazione…

La Bp pagher

La Bp ha ammesso le sue colpe e ha deciso di mettere la parola fine ai negoziati con i delegati dell’amministrazione Obama. La società britannica si è dichiarata colpevole dell’intero…

Il sole in Val di Non produce elettricit

Un impianto da 511,20 kWp di potenza in grado di produrre più di 500 MW all’anno, arrivando a coprire più del 34% del fabbisogno energetico dello stabilimento di produzione della…