Il canto della terra

Il canto della Terra. Percorso didattico interattivo musicale, sul tema dell’ecologia acustica. A cura di Antonio Testa e Susana Beatriz Alvear.

Il canto della terra

L’esposizione raccoglie e documenta centinaia di oggetti sonori
provenienti dal regno minerale, vegetale e animale in un percorso
da vedere, sentire, suonare.

Gli strumenti musicali conducono il visitatore nel cuore del
mondo dei suoni primordiali. Sono in gran parte ricostruzioni di
oggetti sonori risalenti al paleolitico superiore, altri sono parte
di una collezione di strumenti musicali tuttora in uso presso “i
popoli della natura” di diversi continenti.

L’attenzione è principalmente rivolta agli oggetti adatti
ad essere suonati così come si trovano in natura o che hanno
subito un intervento minimo di lavorazione dell’uomo: ciascuno con
la propria “voce”, la sua sonorità, la sua specifica
qualità.

L’esposizione raccoglie e documenta centinaia di oggetti sonori
provenienti dal regno minerale, vegetale e animale in un percorso
da vedere, sentire, suonare. Un itinerario per esplorare come la
musica ha animato la preistoria e la storia dell’uomo, prima
dell’avvento della meccanica e dell’elettronica, quando
l’interazione fra Uomo e Natura era assoluta. Ogni percorso,
collocato in una vera e propria “stanza della natura”, è
pensato principalmente come momento didattico, ma è insieme
spazio di spettacolo e laboratorio.

A condurre i percorsi, esperti che da anni si dedicano alla
ricerca e sperimentazione su strumenti e suoni della natura. Un
invito a riappropriarci di voci e suoni non tecnologici e a
riscoprire “l’ecologia del suono”.

Xilofoni, vibrafoni, legni e pietre sonore, rombi volanti (bull
roarer), zucche e conchiglie trasformate in trombe, archi a bocca,
corni per comunicare a distanza, flauti di ogni tipo,
scacciapensieri, sonagli e sonagliere in bambù, fischietti
di semi e piume, tamburi e raschiatoi in osso: sono solo alcuni
degli elementi di questo fantastico strumentario.

Per il pubblico:
Sabato e Domenica 17 – 18 e 24 – 25 Novembre, ore 16,00
Per le scuole:
dal 19 al 23 novembre e dal 26 al 30 novembre dalle ore 9,30 11,00
e 14,30

Società Umanitaria via Daverio, 7 Milano. Per
prenotazioni: 02/ 57968373
www.giocareconisuoni.it
www.myspace.com/giocareconisuoni

www.antoniotesta.info
www.myspace.com/antoniotesta

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.