I danni del fumo passivo: gli effetti sul nostro corpo

Inalare involontariamente il fumo passivo dalle sigarette aumenta i rischi di tumori e ostruzioni delle vie respiratorie: ecco i rischi che si corrono.

I dati saranno pubblicati tra qualche mese dall’Iarc di Lione. L’Organizzazione mondiale della sanità include il fumo passivo tra le sostanze del Gruppo I, le più pericolose e strettamente legate al cancro.

Danni fumo passivo
Il fumo passio causa danni anche a chi non fume. ©Ingimage

Per il fumo passivo è a rischio più di un italiano su quattro: sono infatti oltre quindici milioni i fumatori passivi, le persone che non fumano ma convivono con un fumatore in famiglia, prime vittime i bambini.

Secondo l’Istat, infatti, chi è esposto fin da piccolo alle sigarette dei genitori tende ad imitare il modello parentale con maggiore facilità rispetto a chi è vissuto in famiglie di non fumatori.

Articoli correlati
;