Il grand tour delle rinnovabili

Gita fuori porta. Nelle domeniche di primavera,

L’idea di ISES Italia – International solar energy society –
è quella di far conoscere al pubblico tutti gli
impianti che producono energia rinnovabile
nel nostro
paese, di spiegarli, di farli quasi “toccare con mano” alle persone
che li andranno a visitare.

Questo perché si vuole dimostrare che singole case,
edifici, aziende grandi e piccole possono funzionare benissimo
anche senza emettere un grammo di CO2, autoproducendo l’energia di
cui hanno bisogno, in modo pulito. Ed avendone, in alcuni casi,

anche da vendere
.

L’iniziativa “I Giorni delle Rinnovabili: Impianti Aperti ai
Cittadini”, che quest’anno è alla sua ottava edizione, ha
riscosso finora un buon successo: nel 2007, più di 15.000
persone hanno deciso di seguire questo tour attraverso più
di 120 impianti a fonti rinnovabili – da quelli
solari
a quelli eolici, da quelli idroelettrici a
quelli geotermici.

L’apertura al pubblico per il 2008 (rigorosamente gratuita)
è prevista per sabato 19 e domenica 20 aprile e sarà
corredata, in alcuni casi, da presentazioni e seminari, per
approfondire il tema delle
energie alternative
.


Chiara Boracchi

Articoli correlati