Il maestro e la tradizione buddista

Secondo la tradizione buddista tibetana, l’unica via per percorrere seriamente il sentiero spirituale è affidata all’incontro con un Maestro realizzato

Secondo la tradizione buddista tibetana, l’unica possibilità
di percorrere seriamente il sentiero spirituale e di raggiungere la
liberazione dal samsara, il vizioso e incontrollato ciclo di vita,
morte e rinascita, l’ origine di tutta la miseria e la tragedia
umana, è affidata all’incontro con un Maestro realizzato, un
essere umano vivente, grazie alla cui guida possiamo sviluppare
pienamente il nostro potenziale umano e realizzare la verità
ultima.

Sakyamuni Budda, il Budda storico ha detto che “senza il Maestro
non ci sarebbero Budda”. Allo stesso modo tutte le più
importanti biografie di celebri discepoli divenuti in seguito
celebri maestri insistono sull’importanza del Maestro,
considerandolo la radice di ogni virtù.

Tutte le fasi del percorso spirituale e tutti i progressi che
vengono fatti, derivano dalle benedizioni del Maestro, tanto che in
nessun sutra e tantra si racconta di qualcuno che abbia raggiunto
la buddità senza l’aiuto di un Maestro qualificato.

Ecco perché nel buddismo tibetano la pratica più
importante è la devozione al Guru. Grazie alla devozione –
pratica difficile da accettare soprattutto per noi occidentali che
vediamo in essa una minaccia alla nostra individualità e
capacità critica- si riesce a poco a poco a sviluppare le
stesse qualità del Maestro: la compassione illimitata ed
equanime che si estende a tutti gli esseri senzienti, e la saggezza
che fa cadere i veli dell’ignoranza e rivela la nostra natura
fondamentale.

L’alchimia che è in grado di realizzare un tale risultato
è l’unione delle qualità del Maestro e delle sue
benedizione con la fede del discepolo. E’ per questo che secondo le
scritture trovare un vero Maestro è trovare la Gemma che
esaudisce tutti i desideri, il Gioiello capace di porre fine ad
ogni tipo di miseria e di dare vita alla beatitudine ultima e
definitiva.

Roberta Polverini

Articoli correlati