Il tricolore verde speranza per l’Italia

Abbiamo oggi in Italia un nuovo governo tecnico, una squadra seria e preparata capitanata dal professor Mario Monti. Siamo confortati, ne abbiamo fiducia.

I mercati internazionali attendono
dall’Italia riforme per ridurre il debito ma anche misure per la
crescita. Per uscire da questa crisi è necessario un
progetto di politica industriale, ma sarà anche importante
togliere privilegi e anomalie in un’Italia ferita da opportunismo,
interessi personali e scandali.

Nella storia siamo stati grandi guerrieri e ancora oggi siamo un
popolo forte e ambizioso in grado di affrontare e superare la
“tempesta”. Abbiamo capacità, grandi cervelli,
creatività, fantasia e la voglia di fare. A tutti saranno
richiesti sacrifici ma siamo gente coraggiosa, questo è il
momento di dimostrarlo. Importante è anche attivare un
cambiamento di pensiero per favorire la rinascita di valori umani e
civili, perché le scelte di ognuno siano il bene di tutti. E
per tornare ad essere orgogliosi del nostro Paese. Patriottico
è anche pagare le tasse, combattere l’evasione fiscale, non
partecipare a gare di appalto poco trasparenti. Sempre onesti e
fieri di esserlo. Dal nuovo governo tutti si aspettano
“sobrietà e dignità”. Aggiungerei
responsabilità, condivisione, impegno sociale e ambientale.
Con la consapevolezza che la Green Economy può diventare una
preziosa risorsa per la crescita: la produzione di energie
rinnovabili, le molte tecnologie e attività verdi tutte
italiane, potranno creare nuovi posti di lavoro. Uniti e impegnati
per fare del nostro Paese un esempio di moderna
civiltà.

 

Articoli correlati