In Giappone la più grande centrale eolica del mondo

L’installazione sarà terminata entro il 2020, sorgerà al largo delle coste del distretto di Fukushima e supererà le due più grandi centrali mai costruite.

Inizierà a luglio di quest’anno la costruzione e la messa in
opera delle 143 turbine eoliche al largo delle coste del distretto
di Fukushima, sede del reattore nucleare seriamente danneggiato
durante lo tsunami del 2011.

L’installazione che verrà completata entro il 2020 e
sarà in grado di fornire 1 gigawatt di potenza,
supererà le due più grandi centrali mai costruite,
entrambi inglesi: una al largo delle coste di Suffolk, che produce
504 megawatt e l’altra sull’estuario del Tamigi, che, completata
entro la fine di quest’anno, produrrà 630 megawatt.

Questo progetto fa parte della roadmap giapponese che prevede di
uscire dal nucleare entro il 2040 e di
utilizzare energia elettrica
proveniente solo
da fonti rinnovabili. E il distretto di Fukushima si candida a
diventare il faro di questa rivoluzione, tanto che ha in previsione
anche la costruzione del più grande parco solare mai
costruito.

Ma in caso di terremoto o di tifone? Il project manager Takeshi
Ishihara, dell’Università di
Tokyo
, assicura che: “Sono state prese in
considerazione tutte le condizioni estreme”, e che
l’attività sismica della zona non creerà problemi,
grazie anche alle simulazioni e le prove già effettuate dal
suo team.

Naturalmente il progetto prevede varie fasi, come ha spiegato lo
stesso Ishihara. La prima di installare una turbina da 2 MW, di 200
metri di altezza, di una stazione sottomarina e di un cavo per il
trasporto dell’energia, che faranno da test per la successiva
installazione delle altre turbine. Quest’ultime poggeranno su di un
telaio di acciaio, ancorato al fondo grazie a della zavorra.

Una volta che la centrale sarà a pieno regime, è
previsto sarà in grado di sopperire all’energia che veniva
prodotta dalle due centrali di Fukushima. Ecco il Giappone
rinnovato, che crede all’indipendenza energetica, pulita e
rinnovabile.

Articoli correlati