In Italia 7 aziende su 10 hanno il cuore verde

La maggioranza delle aziende italiane ha a cuore l’ambiente e molte sono attente ai materiali ecologici. E quelle che lo comunicano (il 58.4%) sono convinte di aver ottenuto “ottimi risultati”.

In Italia quasi 7 aziende su 10 (66,7%) hanno a cuore il rispetto
dell’ambiente, il 60% sono interessate all’uso di materiali
ecologici ma oltre la metà (58%) ritengono che non esista
una certificazione adeguata.

L’associazione Low Impact ha divulgato i risultati di una ricerca
condotta da Popai Italia su un campione di 180 aziende.

Dalla ricerca emerge che l’attenzione delle aziende amiche
dell’ambiente è rivolta soprattutto verso politiche virtuose
di risparmio energetico e l’utilizzo di materiali ecocompatibili
(60% del totale). Riscuote interesse e consenso anche la gestione
differenziata dei rifiuti per il 56,7% delle imprese.

Il 41,2% ha acquisito certificazioni ambientali ma il 58% pensa che
non ne esistano di adatte alla propria azienda, o perché
ritenute troppo impegnative (21,4%) o troppo costose (14,3%).

Tra chi ha adottato pratiche virtuose, il 26,5% lo ha fatto per
strategie di branding oppure per adeguarsi al mercato e alla
concorrenza (17,6%). Infine, tutte le aziende che hanno approntato
una comunicazione esterna delle proprie azioni nell’ambito della
sostenibilità (54,8%) sono convinte di aver ottenuto “ottimi
risultati”.

Articoli correlati